Modulo lingua

Ventilatore a basse emissione sonoreMotore elettrico trifase SCAM T.P.E. S.r.l.Tappetino insonorizzante in vascaPareti insonorizzanti a sandwich spesse 22 mmSetti fonoassorbenti in aspirazioneSilenziatori circolari in espulsione

SILENZIAMENTO TORRI E IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO

Negli ultimi anni la realizzazione di impianti industriali e civili ha posto una crescente attenzione sulla valutazione e sul contenimento dell’impatto acustico. Nel caso specifico delle torri evaporative di raffreddamento tale problematica riveste un’importanza rilevante; ed è per questo motivo che SCAM T.P.E. ha sviluppato all’interno della propria organizzazione la capacità di previsione e controllo delle emissioni sonore. L’esperienza maturata in questo campo ha portato SCAM T.P.E. ad avvalersi di un programma informatico avanzato di calcolo per l’impatto sonoro delle proprie torri evaporative con la collaborazione di aziende specializzate nella realizzazione di soluzioni per il contenimento acustico.

La torre evaporativa è un’apparecchiatura costituita da un insieme di sorgenti sonore caratterizzate da andamenti spettrali differenti ubicati in posizioni diverse. Nelle proprie analisi acustiche SCAM T.P.E. valuta tre principali sorgenti sonore: la rotazione della girante nel gruppo ventilante, il riverbero nel corpo torre alle stesse frequenze emesse dal gruppo e l’impatto che l’acqua produce sul pelo libero della stessa.

Per il calcolo della risultante del livello di potenza sonora PWL generata (ISO 3746-3744), viene considerata la somma del volume e delle sorgenti della torre; garantendo quindi il livello medio di pressione sonora (inteso come somma logaritmica dei livelli in n. posizioni di misura su più altezze) pari al valore di pressione sonora indicato alla distanza desiderata dall’inviluppo dell’intera sorgente di riferimento, quindi lungo il perimetro ed in copertura (fuori flusso) in campo libero.

L’impatto acustico di tutte le torri di raffreddamento può essere attenuato con adeguate opzioni di silenziamento, considerando che le basse-medie frequenze (più elevate per il gruppo ventilante) percorrono lunghe distanze aggirando gli ostacoli, mentre le medie-alte frequenze (incidenti per lo scroscio dell’acqua) sono attenuate dalla distanza e da eventuali barriere. In base alle specifiche esigenze acustiche, SCAM T.P.E. è in grado di supportare il cliente nell’ottimizzazione tecnica-economica della soluzione più appropriata in base al punto reale di ricezione e ai valori richiesti, riferendosi alle normative e prescrizioni in uso. 

Le torri package SCAM T.P.E. sono realizzate con un accoppiamento meccanico diretto tra motore e ventilatore con il conseguente vantaggio di attenuare la rumorosità per la mancanza di organi di trasmissione, e l’installazione del motore all’interno del diffusore (fuorché le torri in versione TTP / TTS a trasmissione indiretta).

Il processo di abbattimento acustico può essere effettuato a stadi graduali di crescente impatto insonorizzante:

  • 1) VENTOLA A BASSE E BASSISSIME EMISSIONI ACUSTICHE (tipo SCAMAIR-ST o SCAMAIR-SX) con pale a profilo di tipo “NACA” asimmetriche twistate o a profilo ad “orecchio di elefante” allungato

    2) MOTORE AD ALTA POLARITẦ per ridurre la velocità di rotazione della girante nel gruppo ventilante

    3) TAPPETTINO SCAMAT ANTI-SCROSCIO DELL’ACQUA IN VASCA con pannelli in PP o in PVC installati su un telaio portante o a galleggiamento sul pelo libero dell’acqua

  • 4) PARETI FONOASSORBENTI ISOLANTI (versione TAS) a sandwich in polistirene (spessore 22 mm) rivestito da FRP o da lamiera zincata e verniciata con ciclo SCAMBOND/HYB
  • 5) SILENZIATORE CIRCOLARE IN MANDATA SCAM/ GV o SCAM/ SV SENZA O CON OGIVA installato sul diffusore (richiedi la scheda tecnica specifica per eventuali approfondimenti)
  • 6) SETTI FONOASSORBENTI IN ASPIRAZIONE SCAM/ LVR-ST composte da materiale fonoassorbente idrorepellente imputrescibile con bassa % di assorbimento dell’acqua ed eventuale membrana impermeabilizzante. I setti sono supportati da un telaio in acciaio zincato o in alluminio facilmente rimovibile
  • 7) SISTEMA VDI inverter con software di gestione integrato posizionabile a bordo torre e/o in posizione remota (viene fornito già cablato senza costi supplementari per pannelli di controllo aggiuntivi) per controllare la velocità della girante nel ventilatore in funzione della temperatura dell’acqua in uscita dalla torre. Si può così sfruttare la variazione della temperatura a bulbo umido nel normale ciclo stagionale e nel ciclo diurno/notturno.

Per ottimizzare dette soluzioni SCAM T.P.E. ha provveduto a preparare dei pacchetti di insonorizzazione come di seguito illustrato: 

  • - LN: versione silenziata con motore ad alta polarità e ventilatore a basse emissioni acustiche (con la versione VDI viene utilizzato il motore standard)
  • - SLN: versione silenziata LN + attenuatori di caduta SCAMAT in vasca
  • - SSLN1: versione super silenziata SLN + silenziatore circolare in espulsione
  • - SSLN2: versione super silenziata SSLN1 + silenziatori a setti in aspirazione (senza SCAMAT)
  • - VDI: opzione inverter parametrizzato e cablato a bordo torre on in posizione remota con sezionatore

Per ulteriori chiarimenti in merito, si prega di contattare gli Uffici SCAM T.P.E.

SCARICA LE SCHEDE DI APPROFONDIMENTO IN FORMATO PDF

Intro attenuazione acustica SCAM TPE

Silenziatori a setti serie SCAM/LVR/ST

- Silenziatori circolari serie SCAM/SV e SCAM/GV